News

Novità per te dal mondo Dreamed

BIORIVITALIZZAZIONE CON ACIDO IALURONICO

La biorivitalizzazione è una procedura medica-estetica, mini invasiva, che consente di riattivare i normali processi di turn over cellulare sommando biointegrazione e biostimolazione. Questa tecnica ambulatoriale consiste nell’effettuare piccole iniezioni con aghi sottilissimi o con la cannula a livello di derma superficiale, in zone localizzate del viso, del collo e del decolleté, con tecnica “lineare” o a piccoli pomfi.

La metodica di biorivitalizzazione idrata profondamente, ridona turgore e ristruttura la pelle. Una delle molecole più utilizzate per questo trattamento è l’acido ialuronico lineare, che è un polisaccaride, in grado di legare a sé grandi quantità d’acqua. Questa molecola è la responsabile dell’aspetto turgido tipico della pelle giovane e la sua presenza è indispensabile per la corretta vitalità delle cellule. La reidratazione consente inoltre di contrastare il processo d’invecchiamento riducendo l’azione citotossica dei radicali liberi sui fibroblasti e sul tessuto connettivale dermico. Sono necessarie 4-5 sedute e il risultato perdura per alcuni mesi. La biorivitalizzazione può essere combinata con il trattamento del filler così che il paziente abbia un ottimo risultato sia a livello estetico, sia a livello di durata.

Questo trattamento mini-invasivo risulta, quindi, indicato per chi cerca più di un trattamento cosmetico, ma non ama un approccio chirurgico; quindi è indicato per coloro che vogliono ottenere un miglioramento del tono della pelle, una visibile idratazione, luminosità e compattezza cutanea. La biorivitalizzazione è un ottimo strumento per prevenire i processi dell’invecchiamento cutaneo.