fbpx

Ottobre 2019

Semi di girasole, il segreto di bellezza per una pelle elastica, fresca ma soprattutto giovane. E non solo! Originario del Messico e del Perù, il girasole è considerato da sempre un alimento che “riscalda” l’organismo, attivando la circolazione e l’energia. Sono note

La protezione con un buon filtro solare per i raggi UVA e i raggi UVB è fondamentale durante l’esposizione al sole: nei primi 4-5 giorni di esposizione è opportuno utilizzare filtri o schermi solari, preferendo quelli contenenti schermi fisici (polveri di ossido di zinco,

L’invecchiamento cutaneo fotoindotto, o eliodermia, raggruppa un’insieme di manifestazioni cliniche, istologiche e funzionali caratteristiche localizzate sulla cute cronicamente esposta al sole. Nei trattati di dermatologia, lo studio dell’invecchiamento cutaneo fotoindotto, vede una netta sensibilizzazione della comunità scientifica solo alla fine degli

L'acne dell'adulto e' una dermatosi infiammatoria a genesi multifattoriale che colpisce il follicolo pilosebaceo e il  tessuto perifollicolare, principalmente del volto, delle spalle, del dorso e del torace. Si manifesta clinicamente in maniera  polimorfa  per la presenza  contemporanea o in fasi 

Occhiaie, borse, calamari: tutti sinonimi che riconducono ad una condizione fisiologica che si presenta con un'ombreggiatura scura bluastra-viola sotto gli occhi, caratterizzata spesso anche da un gonfiore nella zona suboculare stessa. Le occhiaie non si possono considerare un vero e proprio problema medico,

L’acqua ci fa stare bene dentro e ci fa belli fuori. La nostra pelle è esposta agli sbalzi di temperatura, al freddo dell’inverno e alle calure più afose della stagione calda. Tutti episodi che, a livello cutaneo, possono provocare una perdita di elasticità, prurito, stiramenti

Molte sostanze presenti in natura nei vegetali hanno la capacità di reagire con i radicali liberi. Alcune di esse interrompono le reazioni a catena che portano alla formazione di ulteriori radicali, impedendo così la propagazione del danno cellulare; altre svolgono una

Il melanoma è un tumore cutaneo maligno, derivato dalla trasformazione neoplastica di particolari cellule chiamate melanociti. I melanociti, situati a livello epidermico, sono in parte i responsabili della pigmentazione cutanea, grazie alla biosintesi della melanina. L’aumentata produzione di melanina in risposta alle

Le macchie sulla pelle rappresentano uno dei principali segni dell’invecchiamento cutaneo, procurati dall'inesorabile avanzare dell'orologio biologico, ma non solo. Le macchie che compaiono in particolare su viso, mani, e decolleté, ovvero le zone maggiormente esposte alle radiazioni luminose; Non sempre, infatti, sono dovute