News

Novità per te dal mondo Dreamed

Braccia scolpite e sode: cosa puoi fare contro l’effetto tendina

Sono il tallone d’Achille di molte donne: quando appaiono rilassate, con l’antiestetico effetto “tendina”, oppure informi e poco snelle, le braccia tolgono armonia alla silhouette. In entrambi i casi esistono diverse opzioni per migliorarne l’aspetto.

Le braccia risentono molto della perdita di peso, soprattutto quando è considerevole, ma anche dell’avanzare degli anni.

Come qualunque distretto corporeo, presentano uno strato di grasso sottocutaneo: il dimagrimento determina la riduzione di questo tessuto. Le braccia “svuotate” assumono quindi un aspetto rilassato e poco tonico. Se poi il dimagrimento è repentino e importante, o se la pelle non ha una buona elasticità, si possono evidenziare delle smagliature dovute alla rottura delle fibre di collagene del derma.

L’attività fisica è senz’altro una buona abitudine che, se praticata con costanza, è idonea a prevenire questo tipo di lassità cutanea. Per rassodare le braccia devi fare ogni giorno esercizi fisici mirati, abbinando l’uso di creme e prodotti dalla texture ricca e con ingredienti specifici. Tra questi la vitamina C, la centella asiatica e l’echinacea che donano elasticità epidermica, principi attivi come gli acidi di frutta che stimolano la rigenerazione cellulare mentre il collagene, l’acido ialutonico e gli amminoacidi aiutano a mantenere la compattezza della pelle.

Una volta però che il problema si è già manifestato, l’unico aiuto può essere il famoso ritocchino.

Esistono diversi sistemi adatti ad eliminare questo tipo di imperfezione: uno di questi è la radiofrequenza ed è tra i trattamenti di medicina estetica non invasivi ed economicamente più abbordabili. 

 

I trattamenti di radiofrequenza si basano sull’azione delle onde elettromagnetiche che, per effetto Joule, generano a livello del derma un innalzamento termico localizzato.

L’IPEREMIA generata dal fenomeno diatermico induce:

  •   INCREMENTO OSSIGENAZIONE TISSUTALE
  •   MAGGIOR APPORTO DI SOSTANZE NUTRITIVE
  •   DRENAGGIO di CATABOLITI e TOSSINE
  •   CAPILLARIZZAZIONE e STIMOLAZIONE DEL MICROCIRCOLO LOCALE   

Questi effetti si traducono in un miglioramento della qualità e della texture cutanea, che a livello del corpo va a donare tonicità ed elasticità ai tessuti riducendo ptosi e cedimenti cutanei.