News

Novità per te dal mondo Dreamed

Consigli per uno sguardo più fresco

Dopo i bagordi delle feste, si sente sempre la necessità di rimettersi un po’ in riga in modo da cominciare al meglio l’anno nuovo. Di solito ci si focalizza solo sui chiletti di troppo che ci fanno sentire un po’ più appesantiti, ma anche la nostra pelle risente dei ritmi alterati durante le feste. In particolare le frequenti ore piccole, ci portano ad avere sempre uno sguardo stanco o spento, con l’insorgenza di fastidiose borse o occhiaie.

Ma quali sono le cause? Le borse nascono per una predisposizione genetica ma anche per colpa dell’invecchiamento che comporta una perdita di tono del tessuto e il progressivo accumulo del tessuto adiposo. Per quanto riguarda gonfiore e occhiaie invece, possono dipendere da stanchezza, insonnia, eccessi alimentari, irritazioni e fumo. Fortunatamente per tutte queste problematiche c’è sempre un rimedio! A partire da trattamenti cosmetici mirati, sino ad arrivari ad azioni più invasive come nel caso di una blefaroplastica.

La beauty routine risulta comunque molto importante, in quanto la zona del contorno occhi è un’area molto delicata, facile alla disidratazione, costantemente esposta al sole, spesso irritata da trucco, cosmetici e smog, a volte soggetta a problemi circolatori e linfatici. Va quindi trattata con grande delicatezza partendo dalla detersione che richiede prodotti specifici, preferibilmente latte e oli senza tensioattivi aggressivi.

Fondamentale anche l’uso regolare di un trattamento idratante specifico per quella zona, sul mercato esistono numerosissimi contorno occhi, caratterizzati da diverse texture e utili anche al contorno labbra, altra zona delicata.

Via libera poi a impacchi freddi (con le classiche bustine di tè o camomilla tenute in frigorifero, ad esempio) per sgonfiare e dare immediata vitalità allo sguardo. Buona idea anche quella di tenere i cosmetici per il contorno occhi in frigorifero in modo che all’applicazione diano una sferzata di freschezza e di tonicità alla parte. Qualora i trattamenti cosmetici non dovessero più risultare efficaci, ci si può rivolgere ad un bravo medico estetico in modo che trovi il trattamento più idoneo al vostro tipo di inestetismo.