News

Novità per te dal mondo Dreamed

LA PSORIASI

La psoriasi è una malattia infiammatoria, immuno-mediata della pelle con coinvolgimento principalmente cutaneo.  Si tratta di una condizione cronica che permane per tutta la vita e ha effetti sia fisici sia psicologici.

La malattia può manifestarsi nei pazienti in diversi modi, da una o due chiazze squamose di dimensioni contenute e ben localizzate fino ad aree cutanee estese che possono causare prurito, bruciore e dolore.

Si stima che mediamente il 2-3% della popolazione soffre di psoriasi. La prevalenza maggiore si riscontra nei paesi maggiormente sviluppati. Mentre in Italia, si stima pari al 2,8% con un eccesso di casi nel sesso maschile rispetto a quello femminile (studio PraKtis). Approssimativamente si possono calcolare circa 1.800.000 pazienti sofferenti della malattia in Italia. Di questi, un 10-20% soffre di forme medio-gravi, mentre una proporzione attorno allo 0,1% soffre di varianti molto gravi o complicate.

La psoriasi può comparire a qualsiasi età, ma di solito, nei 75 % dei casi, inizia prima dei 40 anni.

Nella genesi della psoriasi sono coinvolti diversi fattori, sia genetici sia ambientali. La componente genetica non è ancora stata compresa appieno e anche i fattori esogeni possono peggiorare tale condizione

 

  • Ambientali
    Climi freddi
  • Traumi fisici (fenomeno di Koebner, consistente nella comparsa di lesioni psoriasiche in seguito a trauma o in aree di compressione cutanea)
  • Infezioni
  • Stress
  • Farmaci
  • Litio, beta-bloccanti, antimalarici, steroidi sistemici, farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE-inibitori), tetracicline, interferone
  • Allergie
  • Alimentazione
  • Abuso di bevande alcoliche
  • Fumo

 

 

I sintomi comprendono la formazione di placche rosse dovuta alla crescita e alla dilatazione dei vasi sanguigni superficiali. Si riscontra un’iperplasia dell’epidermide con mutazioni della differenziazione cellulare: i cheratinociti iniziano a proliferare e a maturare molto rapidamente con un ricambio cellulare che passa dai canonici 28-30 giorni a 3-4 giorni.Si forma uno strato corneo che porta alla formazione di squame e scaglie tipiche della lesione psoriasica.

Purtroppo per la psoriasi non esiste ancora una cura, tutte le terapie farmacologiche in commercio hanno azione prevalentemente sulla sintomatologia e sulle lesioni cutanee.