News

Novità per te dal mondo Dreamed

SMAGLIATURE: COSA SONO E COME CONTRASTARLE

In alcuni casi, sono un ricordo poco piacevole della gravidanza, altre volte rappresentano la conseguenza di diete dimagranti molto restrittive.

Tra gli inestetismi cutanei, le smagliature sono considerate le più difficili da trattare. Vediamo insieme come è possibile prevenirle e quali sono le metodiche più efficaci per affrontarle.

Le smagliature (o strie distensae) sono atrofie dermo-epidermiche, ossia lesioni lineari che decorrono parallelamente tra loro, dovute alla rottura delle fibre elastiche a livello del derma. Questi "strappi" si presentano come vere e proprie cicatrici, più o meno sottili, lunghe anche diversi centimetri, ben delimitate e separate da tratti di cute sana.

Le zone di elezione per la loro comparsa sono il seno, le braccia, l'addome, i fianchi, i glutei e le cosce. Le smagliature colpiscono entrambi i sessi, anche se sono più frequenti nelle donne.

Molti sono i fattori che concorrono a determinare la comparsa delle smagliature. Dal punto di vista istologico, tale inestetismo è conseguenza di un danno connettivale che si verifica a livello del derma, associato a processi infiammatori e cicatriziali.

L'insorgenza delle smagliature può essere favorita da repentine variazioni di peso e cambiamenti dei volume del corpo, che sottopongono la pelle ad un forte stress, specie se la cura quotidiana della pelle viene trascurata. Nella vita di una donna, sono periodi particolarmente "a rischio" la pubertà (la fase dello sviluppo porta a cambiamenti in punti del corpo come fianchi e seno) e la gravidanza (soprattutto livello del basso ventre, a partire dal quarto mese di gestazione).

Allo stesso modo, la comparsa dell'inestetismo è favorita dalla distensione dell'addome dovuta a condizioni patologiche quali obesità, ascite e tumori addominali. Anche le sollecitazioni troppo intense e ripetute che interessano il tessuto sottocutaneo in alcune attività sportive (es. body-building o sollevamento pesi) possono favorire piccole lacerazioni che nel tempo possono evolvere in smagliature.

L’intervento mirato al miglioramento di tali inestetismi ha senso se effettuato appena in seguito alla loro comparsa, ovvero quando la smagliatura è ancora di colore rosso, scegliendo prodotti cosmetici ad azione intensiva. Questi trattamenti sono in grado di stimolare la rigenerazione di collagene ed elastina, quindi limitare l'evoluzione degli inestetismi esistenti e renderli meno evidenti.

In sinergia con una costante cura domiciliare, diventa ottimale la stimolazione dei tessuti con Radiofrequenza, che consente di raggiungere il derma e stimolare la produzione di collagene ed elastina, portando ad un notevole miglioramento estetico.